26 gennaio 2007

Polpettine di okara

L'okara è il residuo della lavorazione del tofu e sinceramente la detesto un po'.
Forse perché non avevo mai capito prima che, in fondo, è solo "passato" di soia e mi sembrava un qualcosa di misterioso e pericoloso?
O forse perché non esistono molte ricette che ti spiegano cosa farci una volta che l'hai "prodotto"?

Mi sono impegnata a cercare, cercare, cercare ma ho trovato soltanto: i biscottini di dora, l'okara strapazzata alle verdure di petula, delle salsine e le polpette di venere in cucina.

Ho deciso di seguire questa ultima ricetta ed ho preparato le polpettine, con una variante: ho aggiunto anche farina di ceci nell'impasto e (attacco di pigrizia in corso d'opera!) non ho preparato le salsine... temo che quest'ultimo passaggo sia stato un errore. Le polpette non erano malvagie, tutt'altro; ma si sentiva che mancava qualcosa...
Per cui, se decidete di prepararle, sbizzarritevi con salse e condimenti vari... e fatemi sapere se avete miglior fortuna!
A proposito... se conoscete altre ricette con l'okara, fatemelo sapere!

12 commenti:

  1. Dalla foto sembrano comunque invitanti... Magari mi invento qualcosa non appena preparero' il tofu anch'io!

    RispondiElimina
  2. io invece con l'okara ho preparato i biscottini erano veramente buoni se consumati subito..perchè il giorno dopo non erano più così buoni buoni. Se no l'okara la metto nell'orto come fertilizzante.

    RispondiElimina
  3. Yari, infatti non sono male; però è vero: L'OKARA E' PESANTE!!

    Marta, non ce l'ho, l'orto... e Tarty ha assaggiato la pappetta, ma non l'ha gradita moltissimo. :(

    RispondiElimina
  4. AMO L'OKARA!!!
    Allora l'ho fatta strapazzata, l'ho usata al posto del tofu per fare la carbonara vegan, l'ho fatta in padella con i funghi, insieme ad una cremina di patate e carote lesse... è versatilissssima e aggiungendoci zafferano, curcuma o curry è ottima :D

    RispondiElimina
  5. Pleiadi verra' eletta regina dell'okara!

    RispondiElimina
  6. sbattila nei risotti, nelle polente e minestre ;-P si spappola e sparisce, e intanto la rende nutriente.
    oppure, se viene fuori tritata molto molto fine come la mia, usala nel ripieno delle torte salate al posto della "ricotta"
    wz tag okara (solo due misere ricette)

    come va con il formaggio di yoghurt? :-)

    RispondiElimina
  7. :D
    Brava la reginetta dell'okara... RICETTE PREGOOOO!!

    Dora, non avevo notato l'altra ricetta. :)
    Grazie, le crocchette sembrano molto appetitose! :D

    Il formaggio è in frigo... sgocciola... non l'ho ancora assaggiato, voglio fare quello extradenso! :D

    RispondiElimina
  8. con l'okara ottenuta ho fatto un impasto mescolandola con farina, pomodorini, sale e noce moscata.
    indi ho eseguito 2 ricette

    menù 1 domenica sera - polpettine cotte in forno x 30 min circa. quindi saltate in padella con le lenticchie (avanzo del giorno prima. le fa papà, lessandole e poi stufandole con patate e passata) gustose

    menù 2 lunedì mezzogiorno - cotoletta. fatta cuocere in padella con un filo di "burro". dopo la cottura sale e succo di limone.suberba

    RispondiElimina
  9. Khamuzzaaaaaa mi scriveresti le ricette in pvt o via mail? Per favooooreeeee!!

    Sarò rimba ma ci ho capito poco... :(

    RispondiElimina
  10. Prova un po' su questo sito:
    http://ellenskitchen.com/clearlight/okara/okara.html

    RispondiElimina

Non dimenticate di firmarvi! ^_^