14 gennaio 2007

Uova al tegamino

Chissà se ci siete cascati... Sembrano o non sembrano tre uova al tegamino generosamente (troppo, forse!) spolverate di pepe?

Non temete, non sono impazzita. Trattasi di un dolce realizzato con panna di soia e pesche sciroppate.
Lo spunto mi fu offerto una dozzina di anni or sono da un programma televisivo (sospetto si trattasse di Solletico); finalmente ho realizzato questo sognooo!!

Ingredienti: pane a cassetta vegan, panna di soia per dolci (ho usato Soyatoo), pesche sciroppate, cacao in polvere (meglio se zuccherato, tipo Equik), latte di soia, zucchero a velo (esiste anche di canna, comunque potete prepararlo in casa con l'omogeneizzatore / minipimer).
Disponete in un vassoio le fette di pane e bagnatele con latte di soia sufficiente a farle ammorbidire.
Montate la panna di soia seguendo le istruzioni sulla confezione, avendo cura di aggiungere dello zucchero a velo (la panna Soyatoo ha un sapore un po' marcato) e se necessario un goccio di latte di soia.
Spalmate la panna sulle fette di pane, coprendole bene e creando "artistiamente" delle onde che simulino l'albume rappreso...
Sgocciolate le pesche sciroppate e adagiatele sulla panna, premendo leggermente.
Versate a pioggia un cucchiaino di cacao in polvere attraverso un setaccio. Tenete in frigorifero fino al momento di servire.

3 commenti:

  1. ciao Vera!
    davvero invitanti queste "uova al tegamino".
    Per un momento c'ero cascata anche io, ma poi mi sono detta: "Uova?!!! IMPOSSIBILE!!!".
    Proverò il prima possibile anche questa ricetta... :P
    Io invece stasera ho mangiato le polpettine di tofu al prezzemolo che ho preparato seguendo il libro "Cucinare Tofu & Seitan"..
    Beh, sono rimasta squisitamente contenta del risultato! davvero gustose e saporite!
    Ho pubblicato la ricetta sul mio blog!

    RispondiElimina

Non dimenticate di firmarvi! ^_^