23 gennaio 2009

Un blog sugli assorbenti di stoffa

Oggi vi segnalo un nuovo blog, per ora dedicato solo agli assorbenti di stoffa, con istruzioni dettagliate sull'autoproduzione degli stessi.
Si chiama agofollia e lo scrive Simona, la quale si cuce gli assorbenti di stoffa da 2 anni e li confeziona anche per le amiche. Dice di aver iniziato guardando il mio blog... ma a giudicare dalle fotografie, ha fatto molta più strada di me!

Un consiglio per tutte coloro che hanno intenzione di comprarli, invece, già fatti: se potete, sceglieteli in fibra di bambù, me ne hanno regalato uno ed è incredibilmente morbido; inoltre non si irrigidisce con i ripetuti lavaggi. Non so quale sia il grado di assorbenza, perché lo uso solo come proteggislip abbinato alla mooncup, quindi ho pochissime perdite e non lo metto seriamente alla prova... ma è comodissimo!

11 commenti:

  1. Ciao Veruccia! Ottima segnalazione!
    Incredibile come può essere così semplice ripensare al proprio stile di vita in un modo un po' più sostenibile. Un abbraccio! ;)
    Danda

    RispondiElimina
  2. Ciao Danda, benvenuta! ;-)
    Uhm, si parte dalle piccole cose per cambiare la propria vita, no? :)

    Grazie della visita. ^-^

    RispondiElimina
  3. UUUUUUh che onore!!!!!
    Grazie!!!

    RispondiElimina
  4. Faccio da molti anni degli assorbenti-proteggi slip molto semplici, senza fissaggio e non si sono mai spostati.
    Si possono mettere le foto nei commenti?
    Sono di quel tessuto che si usava per fare i pannolini dei bambini. Non erano cuciti, semplicemente si prendeva un telo ripiegato al momento.
    Claudia

    RispondiElimina
  5. Ciao Claudia, purtroppo nei commenti non si possono mettere foto, ma puoi mettere il link alla fotografia se è caricata altrove! :)

    RispondiElimina
  6. Mi dispiace, non ne ho di nuovi, è un po' che non ne faccio.
    Comunque si vede la stoffa.
    Non è lucida, quindi non si sposta minimamente.
    Certo non si possono usare da soli per flussi abbondanti.
    Sono però molto semplici, e possono invogliare a provarci anche chi non è pratica di cucito.
    A volte li faccio con le cuciture interne, ma vanno benissimo anche semplicemente ripiegati e passati attorno con una cucitura a zig zag.
    http://www.areagratis.it/host/files/9wzfs13dz1wmw0tzi029.jpg
    Spero che funzioni il link, altrimenti si può incollare nella barra del browser
    Claudia

    RispondiElimina
  7. Per chi volesse vedere la fotografia, potete cliccare qui. :)
    Grazie, Claudia. :)

    RispondiElimina
  8. Anch’io faccio assorbenti e salvaslip lavabili (oltre a pannolini e altri oggetti per l’uso intimo) e li vendo su Cloth Pad Shop Europe (e a volte su eBay o Etsy). Aprite www.eu.clothpadshop.com/store/6 per vedere i prodotti o www.eu.clothpadshop.com/about.php?T=about_store&VS=6 per altre informazioni (scusate, non riesco a far funzionare un link, dovrete fare copia ed incolla). O altrimenti il mio blog, www.cucicucicoo.blogspot.com/search/label/info%20prodotti%20-%20assorbenti%20lavabili.

    RispondiElimina
  9. Grazie mille per l'ottima segnalazione del blog della bravissima Simona!
    Con gli assorbenti fatti in casa e Mooncup... addio assorbenti usa e getta!!!! =D

    RispondiElimina

Non dimenticate di firmarvi! ^_^