02 settembre 2006

Salsina di Ire

Ed ecco finalmente a voi la prima ricetta che mi è stata inviata dai lettori del blog. Esultiamo un po'...
...e dopo questa parentesi di gaudio, passiamo alla preparazione :

"Ecco una ricettina espressa, provata proprio oggi a pranzo (non ho fatto foto, ma il risultato era anche carino da vedere, oltre che buono da mangiare!): trattasi di una salsina che io ho usato per condire la pasta, ma credo che possa andare altrettanto bene spalmata sul pane oppure per condire un'insalata. Dunque, per prima cosa serve una tazza di germogli di quinoa scolati molto bene (il procedimento per farla germogliare è quello classico), la si frulla insieme a una grossa carota cruda dopo averla pelata, poi si aggiunge un po' d'olio extravergine, succo di limone (o aceto), una spruzzata di salsa di soia e una manciata di foglie di basilico e si frulla tutto di nuovo. A questo punto la consistenza dovrebbe essere cremosa, ma se fosse troppo liquida si può aggiungere un po' di tofu oppure di ceci cotti (io ho usato i ceci, che cromaticamente ci stanno meglio)."

Un grazie di cuore a Ire, spero di poter provare presto la tua ricetta.
A proposito, volevo ricordarvi che potete spedire anche materiale diverso dalle ricette vegan... il blog titola "Vegetarismo, ricette vegan, risparmio energetico, energie alternative, autoproduzione... tutto personalmente sperimentato. Provate, tentate, osate... il successo è garantito", quindi come vedete i campi sono molteplici ; inoltre, per favore, se mi mandate qualcosa potreste cortesemente dirmi dove vi ho conosciuti e con quale nickname? Ultimamente sono piuttosto smemorata... E infine, per favore specificate anche con quale nome volete sia inserita la ricetta, se con un nick name, il vostro nome di battesimo o altro. Grazie e buonanotte!

4 commenti:

  1. ciao vera, mi sa che devi svuotare la posta perchè ti ho mandato altra ricetta, con foto (va bè erano 2 mega) e mi è tornata indietro dicendo che hai la box piena.....
    bacioni tesoro, mandami un via libera quando posso inviare.
    :)

    RispondiElimina
  2. Coff, coff, ahem, sigh... la mia casella di posta ferma all'età della pietra può ospitare al massimo 1.5 mega... Non riesci a comprimere la foto? :(
    Grazie collinetta, quanto ti stai dando da fare! :D

    RispondiElimina
  3. ci provo
    :)
    e comunque non è che mi sto dando da fare, l'idea di fotografare e tenere le ricette che sperimento è davvero bellina, poi passarle a te diventa solo un clic ;)

    RispondiElimina
  4. Non sai quanto mi faccia piacere che tu ti prenda questo disturbo, che per quanto ti appaia piccolo, per me è un gesto grande grande.

    RispondiElimina

Non dimenticate di firmarvi! ^_^