12 ottobre 2006

Tramezzini al paté di pomodori secchi

Il nome suona un po' pretenzioso?

La scorsa settimana mi son fatta fregare dalla pigrizia e all'università non ho portato altro che un misero tramezzino con la salsa di pomodoro (versata direttamente dalla bottiglia, senza sale né olio); invece oggi mi sono imposta di preparare qualcosa di più decente... resta l'obbligo del tramezzino perché, ripeto, qualsiasi cosa più sostanziosa di così mi stronca l'attività cerebrale per ore e ore (e comunque l'idea di mettere storia moderna dalle 15 alle 17 è PESSIMA); resta la preferenza per il pomodoro per l'odore di pizza che si sprigiona in aula quando apro l'involto...

La preparazione è estremamente semplice, si tratta di frullare dei pomodori secchi (io ho usato quelli sott'olio) con dei capperi e taaaanto peperoncino... Paradossalmente, quando un veg*ano prepara un panino la difficoltà maggiore non è pensare un ripieno, bensì trovare un pane adatto a contenerlo: lo strutto è in agguato ovunque nei prodotti da forno!

Per esperienza personale, conosco due tipi di pane a cassetta vegan: pan bauletto Mulino Bianco e il pane a cassetta all'olio d'oliva della Coop, entrambi molto buoni (sono sicura che Daniele vorrà spendere due parole sull'argomento ). Il consiglio è sempre quello di controllare gli ingredienti; comunque sia, una lista di pani confezionati vegan la trovate qui su veganhome.

E io me ne vado all'università.

5 commenti:

  1. Ma certo che ho qualcosa da dire...! Mulino Bianco appartiene a Barilla, notoriamente sotto boicottaggio! Ma poi dai come non ti fanno girare le palle con quella loro perenne immagine di finta genuinità!:-P

    Noi in genere compriamo il pane in cassetta del "Baule Volante", biologico, che si trova nelle botteghe del commercio equo o nei negozi bio!

    Ciau

    RispondiElimina
  2. pignolo!! :D





    (cmq ti do piena ragione sulla barilla!)

    RispondiElimina
  3. Dani, ma dato che ne hai facoltà, non potevi bloggare un intervento come post? ;)

    Kham, proprio perchè è pignolo l'ho preso come collaboratore, almeno si rende utile!

    RispondiElimina
  4. Si può anche frullare insieme ai pomodorini del tofu :)

    Vera cmq hai inventato il Bloody Mary fatto a panino ahhaa

    Ciao!

    RispondiElimina
  5. Uazzu, e io che ho sempre pensato di essere astemia!! :D :D :D :D

    RispondiElimina

Non dimenticate di firmarvi! ^_^